NEWS DETAIL
Preoccupati di sentir male alla prossima seduta d’igiene professionale, dopo TANTO TEMPO a casa?

Il protocollo Modified Full Mouth Disinfection (MFMD) viene in aiuto nell’era Covid-19 dove ci si é trascurati un pó di più...

Dopo una lunga fase di accumulo di tartaro, pensare al dolore della seduta d’igiene professionale in studio fa tardare ulteriormente la richiesta di un igienizzazione della propria bocca con problemi che vanno SILENZIOSAMENTE AUMENTANDO.

La MINST (Minimally Invasive Non Surgical Therapy) ovvero una procedura che ha l’obiettivo principale di decontaminare nel più alto grado possibile le tasche parodontali con un approccio mininvasivo, puó essere effettuata con i seguenti accorgimenti atti a cambiare preliminarmente le condizioni infiammatorie per lavorare in condizioni di MINOR INFIAMMAZIONE E DOLORE!

Il protocollo seguito dal DOTT MASCELLANI é la Full-Mouth Disinfection modificata (MFMD) dalla Prof.ssa Genovesi 2014; tale procedura é nata con l’obbiettivo di ridurre l’infiammazione e la carica batterica delle tasche parodontali, una decina di giorni PRIMA di procedere alla loro strumentazione così da lavorare su tessuti non infiammati e quindi MENO DOLENTI e anche per ridurre il rischio di batteremia. Consiste perció in un approccio in due tempi.

Durante il primo appuntamento, il paziente viene decontaminato superficialmente (senza toccare i tessuti!) e istruito e motivato ad una corretta igiene orale domiciliare e all’uso per 15 giorni di clorexidina mixate a sostanze antinfiammatorie e antibiotiche. I due sciacqui di 30 secondi con i due collutori, sono: Clorexidina 0,2% (CORSODYL) alternato a ZEROFLOG collutorio per ridurre l’infiammazione localmente.

A questi vengono affiancati due compresse al giorno a base dibromilina, un integratore alimentare specifico:

La bromelina é indicata in tutti i casi di infiammazioni e/o edemi dei tessuti molli.

L’effetto antinfiammatorio puó essere dovuto all'attivitá proteolitica della Bromelina sul sito dell'infiammazione; ipotesi questa da confermare anche perché l'azione proteolitica é inibita da fattori presenti nel siero.

Molto più probabilmente la Bromelina, per interazione con la lipossigenasi, determina un aumento della formazione di plasmina, che ha attivitá fibrinolitica ossia é capace di scindere la fibrina impedendo o riducendo la formazione dell'edema localizzato; la plasmina, inoltre, riduce la sintesi di prostaglandine pro-infiammatorie e stimola la formazione di prostaglandina E1, un fattore inibitorio dell'infiammazione.

É stato anche dimostrato che la Bromelina riduce i livelli plasmatici di chininogeno, inibendo così la formazione di chinine; le chinine generano peptidi vasoattivi, quindi sono le cause di infiammazione, edema e dolore.

Si chiede perció al paziente di integrare l’alimentazione per 10-15 giorni con FLOGOX (a base appunto di bromilina e CURCUMA e 2 compresse di probiotici tipo REUTERIN D3.

Descrizione
Integratore alimentare di curcuma liposoma, zenzero, artiglio del diavolo, pepe nero, bromelina e vitamina B1. Indicato in caso di infiammazione acuta osteoarticolare, patologia degenerativa osteo-articolare, edema di natura infiammatoria-acuto post lesione, infiammazione prime vie aeree-cavo orale, fenomeni infiammatori di natura infettiva, cistiti.
La bromelina é un enzima estratto dall'ananas ad azione proteolitica, antiedemigena ed antinfiammatoria.
L'artiglio del diavolo é un complesso molecolare (fitocomplesso) ad azione antinfiammatoria sulle COX2 (ciclossigenasi 2), particolarmente attivo su processi infiammatori osteo-articolari.
La presenza dei gingeroli nello zenzero é responsabile dell'azione antinfiammatoria a carico di ciclossigenasi e lipossigenasi, in sinergia all'azione antiedemigena dovuta alla capacità di modulazione della sintesi di trombossano A2.
La curcuma liposoma é un antinfiammatorio ad ampio spettro che regola con meccanismi trascrizionali e post trascrizionali la stragrande maggioranza dei mediatori implicati direttamente e indirettamente nella cascata infiammatoria antiossidante. La forma liposomiale permette di ottimizzarne la biodisponibilità.
La tiamina é una vitamina ad azione coenzimatica funzionale alla risoluzione di quadri infiammatori, che coinvolgono componenti del sistema nervoso, ottimizzandone le dinamiche metabolico-energetiche.

Ingredienti
Zenzero (Zingiber officinalis Rosc., rizoma) estratto secco titolato al 5% in gingeroli, artiglio del diavolo [Harpagophytum procumbens (Burch.) DC, radice) estratto secco titolato al 4% in arpagosidi, bromelina, opercolo in gelatina alimentare, curcuma liposoma [curcuma (Curcuma longa L.) rizoma estratto secco, lecitina di soia; agente di carica: cellulosa], tiamina cloridrato (vitamina B1); agenti antiagglomeranti: biossido di silicio e sali di magnesio degli acidi grassi; pepe (Piper nigrum L., frutti) estratto secco titolato al 95% in piperina.

*VNR=valore nutritivo di riferimento giornaliero (adulti) ai sensi del Reg. UE 1169/2011

Modalit à d'uso
Assumere 1 capsula al giorno.

Avvertenze
Non superare la dose giornaliera raccomandata.
Tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni di et à.
Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata.

Formato
Confezione da 30 capsule.

................................................................

Reuterin D3
Integratore a base di lactobacillus reuteri DSM 17.938 e vitamina D3.
Il lactobacillus reuteri DSM 17.938 é un fermento lattico con azione probiotica in grado di favorire l’equilibrio della flora batterica intestinale, cambiando la composizione batterica da patogena in saprofitica. .....

La Reuterina é un antibiotico naturale prodotto da tali batteri saprofiti, che aiuta a contrastare la malattia parodontale.
La vitamina D3, di piú facile assorbento, oltre a favorire l’assorbimento del calcio e del fosforo, è utile per la normale funzione del sistema immunitario contribuendo al rafforzamento dell’individuo nelle fasi post chirurgiche.

Modalità d’uso
Masticare 1 compressa al giorno durante il pasto.



tags:   ALL,
.share articolo            e.mail
Quando con l'invecchiamento, le cure effettuate con più protesi nel corso dei diversi interventi odontoiatrici subiti durante il riassetto della masticazione si perde la cuspidatura dentale e pertanto ...
tags:   ALL, Dentatura, Cuspidata
Possiamo mettere impianti, se manca osso?

Cos'è l'implantologia?
...
La Gengivite è: una una malattia infiammatoria delle gengive che, se non viene trattata, evolve spesso in malattia parodontale con perdite ossee progressive fino alla mobilità dentale e alla perdita degli stessi. ...
tags:   ALL, Gengivite
Perché tante persone sono stanche di fare ortodonzia allineando i denti anche con maschere per essere scontenti di una recidiva. ...
tags:   ALL, ORTODONZIA
Bisogna fare attenzione: a porre il problema è il SUSO, Sindacato Unitario Specialità Ortognatodonzia, che torna a ribadire il valore della diagnosi ortognatodontica condotta dal professionista ortodontista, effettuata alla presenza del paziente per mezzo di una visita specialistica dedicata all’osservazione diretta delle sue peculiari caratteristiche stomatognatiche e funzionali e all’esperienza nel arrivare al risultato.
...
tags:   ALL, SUSO, allineatori
Ita.
Eng.
Facebook
Linkedin
Telefono +39 0532 209 035
Fax +39 0532 209 071
Email studio@saveriomascellani.com
follow us on FACEBOOK - LINKEDIN


Linkedin
Accesso privo di barriere architettoniche

Studio Odontoiatrico Dott. Saverio Mascellani
Via Aldighieri, 7 - 44121 - Ferrara
website made in Aspirine.co.uk